ARCHIVIO MEETING


Instagram Meeting


27/05/2022 - conferenza stampa



COMUNICATI STAMPA


Anche Filippo Tortu sarà presente al nostro meeting
Nota dell'ufficio stampa del Sindaco di Trieste

Dispositivo Device
Pianta del meeting Plant of meeting

AUTODICHIARAZIONE MODELLO AUTOCERTIFICAZIONI ATLETI - DIRIGENTI -TECNICI ECC.

FOTO DEL MEETING

28/05/2022 - TRIESTE - XV° TRIVENETO MEETING - MEMORIAL JACK BENVENUTI - STADIO GREZAR

Ritorna uno dei più importanti meeting internazionali sul suolo italiano, con numerosissimi atleti provenienti da tutto il mondo, compresi primatisti mondiali e campioni olimpici e i due ori azzurri come Tamberi e Tortu al debutto ufficiale sul suolo italiano dopo l'oro olimpico di Tokyo.

Purtroppo numerosi risultati sono stati penalizzati da una forte bora e dal freddo, comparso già dalla mattinata del 28 maggio, ma non hanno evitato lo spettacolo comunque presente visto lo spessore dei grandi personaggi presenti.

Nel salto in alto la gara piu' attesa delude un po' Gianmarco Tamberi il campione olimpico, forse frenato dalle condizioni della pioggia e del vento che incidevano molto sullo stato della pedana non riuscendo ad esprimersi ai suoi soliti livelli (m.2,15).
La gara la vince quindi il brasiliano Thiago Moura con m.2.23 (l'atleta era reduce dal quinto posto dei mondiali indoor di Belgrado) con il secondo posto dell'Olandese Amels con la stessa misura (campione in carica europeo under 23) e il terzo posto con m.2,20 del Ciprota Kostantinou (pari misura di Stefano Sottile che ottiene addirittura la sua miglior prestazione stagionale).

Ecco quindi un'altra gara importantissima al centro della stampa internazionale:
I 100 metri piani: dopo un testa a testa entusiasmante, la vittoria va al campione olimpico della 4x100 e primo Italiano a scendere sotto la barriera dei 10 secondi, Filippo Tortu che precede in un ottimo 10"14 disturbato dal vento l'Ivoriano Arthur Cissè altro grande atleta di rilevanza internazionale (10"19) con terzo Freider Fornasari (Polisportiva Triveneto Trieste) con 10.52 (e' il primatista regionale assoluto), che fino a pochi giorni prima era impegnato nelle gare del college in America.

Nei 200 metri uomini altra incredibile presenza ai blocchi di partenza: quella del detentore del record del mondo dei 400 il famoso sudafricano Wayde Van Niekerk, che purtroppo non conclude la gara per un lieve problema riscontrato dopo metà curva. La gara dunque la vince il cubano Mena Reynier con il buon tempo di 20.70 segnando anche il record del meeting. Bravo Federico Guglielmi (c.s. Carabinieri) ad avvicinare il prorpio personale in 21"07 su Federici terzo in 21"14.

Nei 100 ostacoli ecco il ritorno di una grande atleta italiana: la primatista italiana e nona classificata alle ultime olimpiadi di Tokyo Luminosa Bogliolo oggi impegnata da una grande Nicla Mosetti e che vince in 13.08 (vs.13"27 di Nicla) con terza una delle rivelazioni di questa stagione 2022 Veronica Besana (Atl. Lecco) a 13.43

Veniamo quindi ai 400 metri piani che vengono vinti dal sudafricano Nene Zakhiti con il tempo di 46.73, secondo Pietro Pivotto 47"75 e terzo Michele Tricca.

Nei 1500 metri vedono la vittoria di uno dei piu' forti atleti italiani del mezzofondo del momento e cioe' di quel Pietro Riva ,l'azzurro delle Fiamme Gialle, che ottiene il record del meeting fermando il cronometro a 3'45"75 nonostante la bora fastisiosissima che spazzava la pista.

Sui 400 ostacoli maschili osserviamo un aspro duello vinto dal veronese Giacomo Bertoncelli che ottiene il proprio primato personale di 50.46, sul favorito José Bencosme (Avis Barletta) 50.60 e Mikael de Jesus con 50.75; mentre nei 400 ostacoli femminili vince l'azzurra olimpionica Eleonora Marchiando con il tempo di 57.90, sulle altre due nazionali Rebecca Sartori (58.06) e Ilaria Verderio (59.70).

Il salto in lungo viene vinto da Romeo N'tia (Benin) m.7.35, al secondo posto arriva Gabriele Chila Fiamme Gialle con m.7.34.

Nei 100 metri donne vince l'attuale detentrice del record regionale su questa distanza con il tempo di 11.73, al secondo posto arriva Arianna Bacelle con il tempo di 11.99; mentre nei 400 metri donne vince la finlandese Mette Baas con 53.10, sull'ugandese Leni Shida (53.52) e al terzo posto la prima delle italiane la trevisana Samanta Zago (54.97).

Negli 800 donne vince la slovena Veronica Sadek con 2.04.88, 2a Petja Klojcnik con 2.07.55 e terza l'altra finlandese Viola Westling con 2.07.77 con Joyce Mattagliano (l'atleta che e' nata e cresciuta nel vivaio della soc. organizzatrice ed oggi tesserata con il C.s. Esercito) costretta al ritiro.

Ottima la partecipazione del settore giovanile sia nelle gare di contorno che sulle tribune a tifare i propri beniamini e di un pubblico entusiamante. Unica cosa il meteo non favorevole che ha limitato i risultati tecnici ha messo in difficolta' non poco gli organizzatori e limitato la presenza sulle tribune che sarebbe stata ancora piu' consistente di quanto registrata per questo evento di grande impatto unico nel suo genere nel Friuli Venezia Giulia.


RECORD DEL TRIVENETO MEETING AGGIORNATO ALLE GARE IN PROGRAMMA NELLA XV° EDIZIONE DI SABATO 28/05/2022

M.100 MASCHILI - DLODLO THANDO - RSA SOUTH AFRICA - 10"08 - 2019
M.100 FEMMINILI - WHYTE NATALLIAH - JAMAICA 11"18 - 2019
M.100 HS FEMM. -TAPPER MEGAN - JAMAICA - 12"79 - 2019
M.200 MASCHILI - MENA REYNIER CUBA 20"70 - 2022
M.400 MASCHILI - BLOOMFIELD AKEEM - JAMAICA - 45"65 - 2019
M.400 FEMMINILI - SADA WILLIAMS - BARBADOS - 51"70 - 2021
M.800 FEMMINILI - REEKIE JEMMA - REGNO UNITO - 1'59''52 - 2020
M.1500 MASCHILI - RIVA FEDERICO - FF.GG. - 3'45"75 - 2022
SALTO IN LUNGO MASCHILE - ROPER DARCY - AUSTRALIA - M.8,02 - 2021
M.400 HS MASCHILI - BERTONCELLI GIACOMO - ATL. INSIEME VERONA - 50"46 - 2022
M.400 HS FEMMINILI - MARCHIANDO ELEONORA - G.S. CARABINIERI BO - 57"90 - 2022
SALTO IN ALTO MASCHILE - MOURA THIAGO - BRASILE, AMELS DOUWE OLANDA - M.2,23 - 2022

RECORD DEL TRIVENETO MEETING AGGIORNATO ALLA QUINDICESIMA EDIZIONE 2022

M.100 MASCHILI - DLODLO THANDO - RSA SOUTH AFRICA - 10"08 - 2019
M.100 FEMMINILI - WHYTE NATALLIAH - JAMAICA 11"18 - 2019
M.100 HS FEMMINILI - TAPPER MEGAN - JAMAICA - 12"79 - 2019
M.110 HS MASCHILI - ANDREW POZZI - REGNO UNITO - 13"36 - 2020
M.400 MASCHILI - BLOOMFIELD AKEEM - JAMAICA - 45"65 - 2019
M.400 FEMMINILI - SADA WILLIAMS - BARBADOS - 51"70 - 2021
M.400 HS MASCHILI - BERTONCELLI GIACOMO - ATL. INSIEME VERONA - 50"46 - 2022
M.400 HS FEMMINILI - MARCHIANDO ELEONORA - G.S. CARABINIERI BO - 57"90 - 2022
M.800 FEMMINILI - REEKIE JEMMA - GRAN BRETAGNA -1'59''52- 2020
M.800 MASCHILI - TECUCEANU CATALIN - SILCA ULTRALITE V. VENETO 1'46"48 - 2021
M.1500 MASCHILI - RIVA FEDERICO - FF.GG. - 3'45"75 - 2022
SALTO IN LUNGO MASCHILE - ROPER DARCY - AUSTRALIA - M.8,02 - 2021
SALTO IN LUNGO FEMM. - MARTINA LORENZETTO - BRACCO ATLETICA MI - M.5,98 - 2016
SALTO CON L'ASTA MASCHILE - THIAGO BRAZ- M.5,50 - BRASILE - 2020
SALTO CON L'ASTA FEMMINILE - TATIANE CARNE - C.S. FIAMME AZZURRE RM - M.3,90 - 2015
SALTO IN ALTO MASCHILE - MOURA THIAGO - BRASILE, AMELS DOUWE OLANDA - M.2,23 - 2022
SALTO IN ALTO FEMMINILE - ELENA VALLIORTIGARA - C.S. CARABINIERI - M.1.85 - 2020
SALTO TRIPLO MASCHILE - PABLO TORRJOS - SPAGNA - M.16,86 - 2020
M.3000 FEMMINILI - SERENA POSER - N.ATL.S.GIACOMO BANCA D.MARCA - 10'53"13
LANCIO DEL GIAVELLOTTO FEMMINILE GR. 600 - MARTINA CLEAN - M.40,24 - CUS TS - 2010
LANCIO DEL GIAVELLOTTO MASCH. GR.800 - ROBERTO BERTOLINI - FIAMME ORO - M.80,24 - 2018
LANCIO DEL PESO MASCHILE KG.7,2 - LEONARDO FABBRI - C.S. AERONAUTICA - M.20,68 - 2020
LANCIO DEL DISCO FEMMINILE KG 1 - DE MORAIS ANDRESSA - BRASILE - M.62,41 - 2021
M.1000 MASCHILI - IVAN MALIC (CROAZIA - SPALATO) 2'26"12 - 2014
M.1000 FEMMINILI - MATEA PARLOV (CROAZIA - ZAGABRIA) 2'50"73 - 2014


SETT. GIOVANILE DI CONTORNO

M.50 ESORDIENTI B MASCHILE - MICHELE BRUNETTI - P. TRIVENETO TS - 7"86 - 2010
M.50 ESORDIENTI B FEMMINILE - PERTOLDI NICOLE - TS ATLETICA - 8"25 - 2020
M.50 ESORDIENTI A MASCHILE - DIEGO FICARRA - POLISP. ATLETICO BORGO PA- 7"35 - 2020
M.50 ESORDIENTI A FEMMINILE - NICOLE PERTOLDI - TRIESTE TRASPORTI - 7"46 - 2022
M.60 RAGAZZI - ENRICO SANCIN - P. TRIVENETO TS - 7"63 - 2015
M.60 RAGAZZE - ALICE ZECCHIN - P. TRIVENETO TS - 8"23 - 2011
M.80 CADETTI - FEDERICO DICATI - FIAMME ORO PADOVA - 9"09- 2020
M.80 CADETTE - ANNALISA MODESTI - ATLETICA GORIZIA 10"22 - 2014
M.80 HS CADETTE - ANNA BIONDA - FINCANTIERI TS - 12"21 - 2013







































 

Arrivederci al prossimo anno !!!