La nostra storia
PREVENTIVO ATTIVITA' 2010
Dopo gli ottimi risultati ottenuti nel corso degli anni 2008/2009 in cui il numero dei nostri associati è aumentato mediamente del 30% annuo, alla fine del 2009 (dal 01 gennaio al 27 dicembre 2009) il numero degli associati (con cui si comprendono tutti i tesserati fidal, uisp, iscritti ai corsi oltre agli allenatori e ai dirigenti sociali) ha superato la quota di 360. Un record se si considera che l'anno prima avevamo solo sfiorato (anche se di poco le 300 unita'). Di questo numero oltre 200 sono tesserati fidal, una quarantina uisp, una decina sono tesserati fidal per società "collegate" (gareggiano cioè per società di atletica grazie ad accordi che abbiamo intrapreso in modo specifico, un'altra quarantina sono persone iscritte a corsi vari un'altra quarantina sono iscritti ad altre federazioni ma praticano con noi attività di preparazione atletica, i rimanenti hanno la tessera d'ingresso al campo a praticano attività non agonistica corsi vari.
L'attività del 2010 ormai riguarderà anche il settore assoluto (specie quello della categoria allievi con 16 e 17 anni di età) e quindi questa non rappresenterà più un settore marginale della società ma si aggiungerà a quella svolta nel settore giovanile con lo stesso interesse ed impegno e cercherà di creare anche sulla corsa su strada una compagine di tutto rispetto, sicuramente in crescita, anche se resterà l'attività su pista la nostra priorità e la nostra grande forza.
La nostra attenzione continuerà a essere rivolta come in passato verso tutti gli aspetti tecnici e psicologici in uno spirito che rappresenti il giusto mix tra voglia di associazionismo e di stare assieme con l'aspetto agonistico vero e proprio. Questi due elementi avranno come comun denominatore la preparazione atletica allo sport praticato con una grande cura attenzione agli aspetti tecnici di questa (tecnica di corsa, esercizi propedeutici, sviluppo fisico proporzionato all'età e alle condizioni degli individui).
L'attività sportiva si soffermerà come da statuto quindi sull'attività agonistica assoluta di atletica e promozionale e semi-agonistica giovanile di atletica, ma anche all'attività non agonistica per tutti, alla preparazione atletica per atleti iscritti ad altre discipline sportive e ai corsi di ginnastica generici e specifici per tutti.
Confermiamo pertanto la nostra valenza plurisettoriale e il nome che si è dato alla società nel 2004 stava a significare proprio questo nostro rivolgersi si ad uno sport in particolare che resta l'atletica leggera, ma in modo da coinvolgere diversi e svariati aspetti di questo sport che un volta si definiva la regina degli sport proprio per le sue caratteristiche di base e di fondamento a tutte le discipline sportive.
Continueremo a tenere numerosi corsi a seconda delle fasce di età e di sesso in diverse sedi per tutto il periodo invernale (poi in primavera saremo più presenti con i corsi al campo sportivo di Cologna e allo Stadio Rocco), ad avviare giovani e meno giovani all'atletica leggera, a preparare atleticamente e per altri sport giovani e meno giovani, forti e meno forti, sportivi e meno sportivi, professionisti e non, sia per sport individuali che di squadra (sci, scherma, football americano, vela, calcio, basket, canottaggio, prove multiple, ecc.)
Una grossa attenzione continueremo a rivolgerla al nostro sito che cercheremo di mantenere sempre utile, aggiornato ed interessante.

PROGETTO ATTIVITA' 2008
Continueremo a sviluppare la nostra filosofia dello sport per tutti cercando di sviluppare maggiormente anche il settore assoluto e quello master pur contuinuando a puntare anche e soprattutto sul settore giovanile (e a tal fine cercheremo di intraprendere nuove forme di collaborazioni con gli istituti scolastici e le diverse associazioni sportive).
La nostra attenzione sara' rivolta verso tutti gli aspetti tecnici e psicologici in uno spirito che rappresenti il giusto mix tra voglia di associazionismo e di stare assieme con l'aspetto agonistico vero e proprio. Questi due elementi avranno come comun denominatore la preparazione atletica allo sport praticato con una grande cura attenzione agli aspetti tecnici di questa (tecnica di corsa, esercizi propedeutici, sviluppo fisico proporzionato all'età e alle condizioni degli individui).
Stiamo ultimamente soffermandoci in un notevole sforzo economico ed organizzativo per creare delle sedi appropriate dove poter svolgere preparazione fisica al coperto (che si svolge specie nei mesi invernali), provvedendo all'acquisto di attrezzature specifiche non di poco conto per le nostre risorse in modo però da assicurare in futuro ai nostri atleti ed iscritti la possibilità di utilizzare queste strutture senza dover ricorrere a costose palestre private.
Contiunueremo a tenere numerosi corsi a seconda delle fasce di età e del sesso in diverse sedi per tutto il periodo invernale (poi in primavera saremo più presenti con i corsi al campo sportivo di Cologna e allo Stadio Rocco), ad avviare giovani e meno giovani all'atletica leggera, a preparare atleticamente e per altri sport giovani e meno giovani, forti e meno forti, sportivi e meno sportivi, professionisti e non, sia per sport individuali che di squadra (sci, scherma, football americano, vela, calcio, basket, canottaggio, prove multiple, ecc.)
Continueremo a propagandare lo sport nella forma più pura e leale e cercheremo a tal fine NUOVI COLLABORATORI APPASSIONATI che vogliano aggiungersi a noi per dare il loro contributo.
Cercheremo nuovi talenti che possano avere un futuro da campioni e di partecipare a numerose gare di atletica per la stagione 2008 alla ricerca di sempre maggiori soddisfazioni e di trofei.
Continueremo a valorizzare l'attività motoria e a tal fine cercheremo anche di creare al nostro interno una sezione che si occupi anche di corsa amatoriale e su strada.
Una grossa attenzione la daremo al nostro sito che cercheremo di mantenere sempre più aggiornato ed interessante.


Storia della società

La Polisportiva Triveneto di Trieste è una associazione sorta di recente e che rappresenta una novità assoluta nel panorama sportivo triestino per le finalità che si ripropone di perseguire.
L'idea della sua costituzione nasce quasi per caso tra i suoi promotori Alessandro Coppola ex atleta centometrista del gruppo sportivo Carabinieri di Bologna (detiene tuttora la migliore prestazione sui 100m. a Trieste con 10"4) attuale allenatore tesserato presso la Federazione di Atletica Leggera e allenatore di diversi atleti assoluti di diverse società (in particolare dell'Altetica Udinese Malignani) e Mauro Maffezzoli ex atleta di buon livello, preparatore atletico di pugilato e di arti marziali nonchè dirigente aziendale specialista nel settore organizzativo e commerciale.
Questi amici dopo essersi rivisti quasi per caso dopo tanti anni, all'inizio del 2004, discutendo del più e del meno si rendevano conto come nella città di Trieste, (ma non solo), mancasse un'associazione sportiva consolidata che fosse in grado di fornire, contemporaneamente una preparazione dal punto di vista tecnico e atletico specifica per l'atletica leggera, sia una preparazione fisica generale per i vari sport individuali e di squadra (anche tesserati per altre società di altre federazioni).
L'atletica leggera infatti costituisce la base di quasi tutti gli sport anzi è universalmente riconosciuta come la regina di tutti gli sport!

Nasce così nel 2004 il progetto Polisportiva Triveneto.

Si è pensato di ricostruire sin dall'inizio un rapporto collaborativo efficace con il mondo della scuola e dei suoi insegnanti ed ecco nascere una collaborazione diretta con alcuni insegnanti validi tra cui la Prof.ssa Marta Santangelo del comprensorio scolastico dell'Altopiano (con la cui preside prof.ssa Rita Manzara si è trovata un'ottima collaborazione) la prof.ssa Annalisa Cimenti della scuola Addobbati, il Prof. Silvio Dorigo docente di scienze motorie presso l'Università di Udine, il Prof. Cecotti e la Prof.ssa Steffè della Fonda Savio ecc.ecc..

Bisognava quindi cercare la collaborazione con i migliori tecnici sulla piazza ed ecco creata da agosto 2005 la collaborazione tra Alessandro Coppola con il Sig. Adriano Lassich che tanto sta contribuendo a migliorare la società sia dal punto di vista tecnico che organizzativo, il quale tra l'altro è conosciuto per allenare validissime atlete ancora in attività che tuttora vestono la maglia azzurra. A questo allenatore si sono aggiunti successivamente nell'ordine: Diego Cafagna atleta azzurro reduce dai campionati mondiali di Helsinki nella marcia nonchè atleta del gruppo Carabinieri di Bologna e vicecampione italiano nella 20 km; Katia Valzano ex velocista di buon livello attualmente responsabile del settore ragazzi e ragazze (12/13 anni di età); e il Prof. Alessio Romano insegnante di educazione fisica ex atleta, padre della campionessa mondiale triestina di pattinaggio artistico Tania Romano che lui stesso ha avviato e preparato a quello sport responsabile del settore esordienti e pulcini ( nati dal 95 al 99) .
E' in corso di studio una collaborazione con il campione italiano in carica della mezza maratona, dei 5.000 e del cross (2004) Michele Gamba.

Bisognava iniziare la collaborazione con il mondo delle imprese e del volontariato e infine bisognava creare delle collaborazioni sia con le varie squadre triestine di club sia con le varie federazioni sportive con particolare attenzione verso la F.I.D.A.L. (Atletica)
Oggi, la Polisportiva Triveneto conta più di 180 GIOVANI iscritti (under 16) solo nel 2005 (in 1 anno e mezzo più di 300 giovani ragazzi triestini si sono allenati con noi) e circa una cinquantina di atleti assoluti e master anche praticanti altri sport (tra cui alcuni sportivi professionisti ben noti nel panorama triestino come il pugile peso massimo Alessandro Guni che ha appena tentato invano il secondo assalto al titolo italiano professionisti della categoria) è associata UISP e FIDAL (segue anche alcuni atleti tesserati per altre società), dispone di validi tecnici nonchè preparatori atletici che stanno credendo in questo progetto, ha creato diverse collaborazioni con squadre tra cui spicca la collaborazione con i MULI di Trieste, squadra di spicco nel panorama nazionale di football americano. ( www.mulitrieste.it ).
L'Associazione ha anche intrapreso sin dall'inizio una valida forma di collaborazione con un' importante società la Nord Sud Costruzioni di Trieste, con sede in Via S. Nicolò 12, che ha sostenuto sin dall'inizio il progetto con qualche piccolo aiuto che mira soprattutto ai giovani (ma non solo), collabora ed ha collaborato con altre importanti associazioni sportive dilettantistiche giovanili (in pratica prepara i ragazzini di altri sport) come la Pietas Julia di Sistiana (vela), lo Sci Cai Trieste, lo Sci Club 70, il S. Luigi calcio giovanile, l'Atletica Udinese Malignani, I Muli Trieste di football americano, ecc..
Attualmente esistono anche corsi di ragazzi e per adulti di tutte le età che vogliono praticare sia attività preparatoria per vari sport tra cui sci, canottaggio, calcio, basket ecc. e che si tengono d'estate presso il campo "Draghicchio" di Trieste - Cologna nonchè d'inverno presso le palestre di Prosecco, Saba, Brunner e allo stadio Nereo Rocco.

Possiamo proprio dire che in soli due anni si sono già messi in evidenza tanti giovani atleti emergenti che stanno già facendo molto parlare di se per i risultati conseguiti anche se la filosofia della società non è soltanto quella di valorizzare giovani talenti ma anche quella di praticare sport tutti assieme, di insegnare la pratica agonistica, i valori e infine gli aspetti tecnici specialistici dell'atletica.


[ ritorna ad inizio pagina ]