1° MEETING 2° MEETING 3° MEETING 4° MEETING 5° MEETING 6° MEETING 7° MEETING 8° MEETING 9° MEETING



PRESENTAZIONE SESTO TRIVENETO MEETING

Il sesto Triveneto meeting è sicuramente la più importante manifestazione di atletica su pista che si svolge nella provincia di Trieste ed è organizzata dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva Trieneto Trieste società affiliata alla fidal e alla uisp che vanta al suo attivo oltre 300 tesserati di tutte le età di cui almeno 200 agonisti.

Il meeting è previsto per il pomeriggio del giorno 11 settembre e anche quest'anno si svolge sulla pista di Cologna anche se fino all'ultimo
gli organizzatori speravano di poterlo disputare sul nuovo impianto del Grezar che però è ancora interdetto alle gare e allora si è cercato di sistemare con lo sforzo e l'impegno di diversi associati le righe del rettilineo dove si svolgeranno le gare di velocità e non solo.

La manifestazione si dividerà in tre fasi: la prima dedicata ai giovani, alcuni di livello veramente promettente, come il triestino Max Mandusic (Pol. Triveneto) neo primatista regionale cadetti (under 16) nell'asta (m.4,20) e dei 100 ostacoli (13"47) che si cimenterà proprio in quest'ultima specialità dove detiene anche la migliore prestazione italiana di categoria 2013. Negli 80 ostacoli interessante sarà la sfida tra tre tra le promettenti migliori ostacoliste italiane under 16 tutte triestine quasi un anticipo della finale dei campionati italiani cadetti/e che si svolgeranno in ottobre a Jesolo: Martina Millo della Polisportiva Triveneto, Irene Giovannini della Trieste Trasporti e Anna Bonda della Fincantieri Warsila. Successivamente il programma sarà incentrato su tutte le gare di velocità dalle categorie dei più piccoli che si cimenteranno sui m.50 quindi sui m.60 i ragazzi i m.80 i cadetti fino a gli assoluti dei m.100 gara clou del programma assieme al giavellotto maschile. In queste due gare infatti gli organizzatori hanno infatti deciso di riservare i premi più significativi per gli atleti partecipanti: Sono annunciati quindi degli atleti molto interessanti: il bolognese delle FF.OO. ALESSIO GUARINI CHE VANTA BEN OTTO METRI DI PERSONALE DI SALTO IN LUNGO, una se non la migliore prestazione italiana 2013 assoluta in questa specialità, il giovane veronese Giovanni Galbieri 10"48 di personale che ha appena esordito con la maglia azzurra assoluta e che vanta al suo attivo il titolo di campione italiano allievi prima e più recentemente juniores dei m.100 vantando anche una finale ai campionati del mondo allievi (under 18) di qualche anno fa. Diversi poi saranno gli atleti sloveni e croati in pista di alto livello che proveranno a contendere a questi atleti il primo posto.mentre purtroppo Jacques Riparelli che era annunciato sui m.100 ha dovuto dare forfeit per un infortunio all'anca.
Nel giavellotto maschile un'altra grande presenza sarà il giavellottista sloveno Matija Kranjc di Lubiana, capace di lanciare il giavellotto di 800 grammi a oltre 80 metri ha appena preso parte ai campionati del mondo di Mosca con la nazionale Slovena dovrebbe trovare ad insidiarlo il migliore lanciatore italiano del momento: Antonio Fent del Gruppo Sportivo Carabinieri di Bologna con un personale di m.75,02 anch'egli annunciato presente alla manifestazione. Interessante saranno anche le gare di salto in lungo sia maschile che femminile.
Una parte della manifestazione (che avrà inizio alle ore 15,00 e si concluderà verso le 19,30 con la finale dei m.100) sarà anche dedicata al mezzofondo in cui sono invitati nella affascinante e inedita gara dei m.1000 (specilità che tutti sanno non essere olimpica) accanto ad atleti di notevole interesse con il personale attorno ai 2'20" proveneienti ad esempio dalla Bosnia Ergegovina ma anche da tutta la nostra regione, parteciperà anche un buon schieramento (sia numerico che di qualita') di atleti del settore locale master e corsa su strada che spesso prendono parte alle gare locali e che così potranno cimentarsi con atleti di notevole livello tecnico.
Sarà presente al meeting anche la giovane promessa del mezzofondo Triestino JOYCE MATTAGLIANO - quinta ai campionati italiani assoluti di Milano sugli 800 con 2'06"65. La partecipazione di JOYCE ha un significato particolare per la Polisportiva Triveneto Trieste in quanto questa valida atleta ora tesserata con la Brugnera Friulintagli è Triestina med è stata scoperta, è nata e cresciuta nel vivaio della Polisportiva Triveneto Trieste ed è sicuramente una vera promessa del mezzofondo Triestino: HA APPENA VESTITO la maglietta della Nazionale Juniores a Rieti in occasione del campionati europei under 20 disutatisi a Rieti in giugno di quest'anno se la vedrà con alcune atlete slovene in particolare con Mateja Pokrivac con personale di 2'08"21 e con Lara Zulian del Cus Trieste, quasi una istituzione in questa gara.
Infine la gara si concluderà con le staffette 4x100 maschili e femminili dove la nostra squadra allievi cercherà di ottenere il minimo per i campionati italiani allievi di Jesolo e le allieve di confermarsi. Correranno assieme agli atleti assoluti della nostra 4x100.
Si prevedono almeno 400 atleti in pista di tutte le età e un pubblico numeroso e appassionato sugli spalti tra cui speriamo tutti Voi.

11/09/2013 - SESTO TRIVENETO MEETING - TRIESTE COLOGNA

Il 6° Triveneto Meeting è stato anche e ancor più quest'anno un successo di organizzazione, di partecipazione di atleti giovani e meno giovani, di qualità e livello e di presenza di pubblico.
Tutto questo nonostante il clima di certo non abbia favorito il suo svolgimento, specie nelle premesse e nelle ore immediatamente precedenti al suo inizio.
La copertina quest'anno spetta ad alcuni atleti partecipanti di livello internazionale: in particlare ai due azzurri ALESSIO GUARINI (Fiamme Oro) nel salto in lungo con un personale di quest'anno di 8,00 metri e ANTONIO FENT (G.S. Carabinieri) giavelottista con un personale di oltre 75 metri e quindi al giavelottista sloveno Mitja Kranijc protagonista a Mosca ai mondiali di atletica con la sua nazionale e capace di lanciare quest'anno circa 80 metri!
Questi grandi atleti sono stati affiancati da altri ottimi atleti del settore assoluto provenienti da Serbia, Bosnia, Croazia, Slovenia, Friuli V.G., Veneto e da tutti i numerosi atleti intervenuti a gareggiare in tutte le categorie molto appassionati che hanno gareggiato sfidando un clima di certo non troppo clemente essendo presente un vento fastidioso e una temperatura piuttosto bassa.
Nel salto in lungo maschile assoluto la gara è stata vinta da Alessio Guarini (Fiamme Oro) che con m.7,37 ha prevalso sul Marko Prugovecki croato di Zagabria (anche lui con un personale vicino agli 8 metri), terzo lo sloveno Rok Viler (m.6,92).
Nel lancio del giavellotto grande prova di Matja Kranic (Mass Lubiana) che con m.73,44 vince la gara su Antono Fent (Carabinieri Bologna) m.69,04 terzo Klemen Bukar (m.65,82) sloveno di Novo Mesto.
Nei m.100 maschili dopo le quattro batterie di qualificazione, bella la finale (anche se tempi hanno risentito molto del forte vento contrario (-1,8 m/s) e del freddo), con la vittoria a sorpresa del miglior velocista regionale 2013 Ruben Di Filippo (Malignani Udine che vantava un personale di 10"63 nel 2013) che con 10"99 ha finito col prevalere sul croato Tomislav Kasnar (con un personale di 10"50) secondo in 11"04; terzo la promessa di categoria (under 23) e di fatto il goriziano Alessandro Jurig 11"19: finalista e sesto classificato il triestino junior della Pol. Triveneto Davide VIsconti a precedere il primo degli allievi (under 18) Francesco Cusma della Sportiamo.
Nei 100 femminili vittoria nettissima della slovena Ivana Loncarek in 12"34 (vento -2,4 m/s) e prima delle allieve Nicla Mosetti (Cus Trieste).
Nell' inedita gara del mezzofondo maschile dei m.1000, chiesta a gran voce da numerosi atleti e inserita nel programma del meeting, con oltre 20 parteipanti di ottimo livello vince il bosniaco di Banja Luka Dusan Babic (che vanta un personale di 2'24") che qui si "accontenta" di 2' 33"81, secondo Mark Ilic (Velenje slovenia) primo dei regionali Nardone della Gemonatletica, quinto e primo della pattuglia dei triestini Alessandro Leban della Sportiamo in 2'48"53.
Negli 800 metri femminili in mancanza dell'annunciata Joyce Mattagliano atleta proveniente dal vivaio della triveneto e quinta agli assoluti di Milano, vince la slovena Mateja Pokrivac e terza la prima delle triestine Giulia Schillani (Sportiamo) in 2'32"98, mentre nel lungo femminile in evidenza la vittoria della slovena Vesna Vukovic con m.5,36 davanti all'allieva della Polisportiva Triveneto Ts Annalisa Gulic. La parte delle gare assolute si sono concluse con le staffette 4x100 vinta dalla Polisportiva Triveneto squadra allievi con Bekiri-La Bianca-Uboldi-Pettenati e allieve con Gulic-Danese-Namer-Calci.
Per quanto riguarda il settore giovanile under 16 che in realtà a differenza di codesta esposizione precedeva e non seguiva le gare degli assoluti, in evidenza diverse gare interessanti tutte concentrate sulle prove veloci e con numerosi atleti presenti tutti premiati con coppe e medaglie ai primi 6/8 classificati per categoria
Esponiamo qui per ragioni pratiche tutti i vincitori delle singole gare:
M.50 esordienti C femminili (under 8): Sara Razem (Ts Trasporti) 9"07 - M.50 esordienti C maschili: Alessandro Sturman (Ts Trasporti) 9"12
M.50 esordienti B femminili (under 10): Giulia Fanzella (Ts Trasporti) 8"64 - M.50 esordienti B maschili: Gioele Gnudi (Pol. Triveneto Ts) 8"99
M.50 esordienti A femminili (under 12) Anna Storici (Pol. Triveneto Ts) 8"06 - M.50 esordienti A maschili: Enrico Sancin (Pol. Triveneto Ts) 7"41 (nuovo record personale - miglior prestazione regionale 2013)
M.60 ragazze (under 14) Meta Sterni (Bor Ts) 8"90 - M.60 ragazzi Alessio Di Blasio 8"50 (Ts Trasporti) davanti a Michele Brunetti Triveneto in 8"67
M.80 cadette (under 16) Adriana Pizzuti (Ts Trasporti) - M.80 cadetti Pietro Madeddu primo a parimerito con Mitja Kolenc (Novo Mesto) vincitori con lo stesso tempo in due serie diverse.
Infine ecco i m.80 ostacoli cadette vinti da Anna Bionda della Wartsila Ts in 12"21 e i 100 ostacoli cadetti vinti di misura da Pietro Madeddu (Triveneto) su Nicola Cuk (Triveneto)
.

RECORD DEL TRIVENETO MEETING AGGIORNATO DOPO LA SESTA EDIZIONE DEL 2013

M.100 - JACQUES RIPARELLI - G.S.AERONAUTICA MILITARE - 10"46 - 2012
M.100 - ALJA SITAR - MASS LUBIANA 11"94 - 2012
M.800 - JOYCE MATTAGLIANO - ATLETICA BRUGNERA FRIULINTAGLI - 2'11"69 - 2012
M.1000 - DUSAN BABIC (BOSNIA) 2'33"81 - 2013 M.1000 GIULIA SCHILLANI SPORTIAMO 2'32"98
SALTO IN LUNGO MASCH.- ALESSIO GUARINI FF.OO. - M.7,37 - 2013
SALTO IN LUNGO FEMM. - MERSIHA KAZIC - Atl. KLUB DOLENISKE M.5,92 - 2012
LANCIO DEL GIAVELLOTTO GR.800 - MATJA KRANIJC - MASS LUBIANA - M.73,44
M.100 ALLIEVI - NENAD JOVANOVIC - SERBIA - 11"24 - 2010
M.100 ALLIEVE - MARTINA VESCOVO - CUS TRIESTE - 12"98 - 2009
M.1.500 ALLIEVI - MARCO SALVADOR - ATLETICA MOGLIANO - 4'06"63 - 2009
M.800 ALLIEVE - JOYCE MATTAGLIANO - POL. TRIVENETO TS - 2'19"42 - 2011
M.50 PULCINI MASCHILE - MICHELE BRUNETTI - POL. TRIVENETO TS - 7"86 - 2010
M.50 PULCINI FEMMINILE - JOHANNA KENSCHBAUMER - P.TRIVENETO TS - 8"57 - 2012
M.50 ESORDIENTI MASCHILE - ENRICO SANCIN - P. TRIVENETO TS - 7"41 - 2013
M.50 ESORDIENTI FEMMINILE - ALICE ZECCHIN - P.TRIVENETO TS - 7"63 - 2009
M.60 RAGAZZI - LORENZO LA BIANCA - P.TRIVENETO TS - 7"93 - 2010
M.60 RAGAZZE - ALICE ZECCHIN - P. TRIVENETO TS - 8"23 - 2011
M.80 CADETTI - MICHAEL DONA' - PENTATLETICA - 9"52 - 2010
M.80 CADETTE - CATERINA PRIMAVERA - TS TRASPORTI 10"61 - 2009
M.80 HS CADETTE - ANNA BIONDA - FINCANTIERI TS - 12"21 - 2013


Record delle specialità non IN PROGRAMMA nel 2013

M.400 ASSOLUTI - ANTON MANFREDA - AK GORICA - 50"19 - 2010
M.400 ASSOLUTE - ILARIA VITALE - LIBERTAS FRIUL PALMANOVA - 56"28 - 2009
SALTO IN ALTO ASSOLUTE - SARAH BETTOSO - CUS BOLOGNA - M.1,71 - 2010
M.3000 ASSOLUTE - SERENA POSER - N.ATL.S.GIACOMO BANCA D.MARCA - 10'53"13
GIAVELLOTTO ASSOLUTE E ALLIEVE - MARTINA CLEAN - M.40,24 CUS TS - 2010
M.1.500 ASSOLUTI - ANDREA WRUSS - MARATHON TRIESTE - 4'04"96 - 2011
M.100 OSTACOLI ALLIEVE - MONICA BENOLLI - CUS TRIESTE - 15"86 - 2010
M.110 OSTACOLI ALLIEVI - NEDAD JOVANOVIC - SERBIA - 14"75 - 2010
M.400 ALLIEVI - LUCA BRAGA - ATLETICA MOGLIANO - 52"60 - 2009
M.400 ALLIEVE - BEATRICE MAZZER - ATLETICA MOGLIANO - 59"59 - 2009
M.3.000 ALLIEVE - FEDERICA BEVILACQUA - CUS TRIESTE - 10'59"93 - 2008
GIAVELLOTTO ALLIEVI GR.700 - MARCO DE NADAI - N.ATLETICA S.GIACOMO (TV) M.47,46 - 2010
GIAVELLOTTO CADETTI GR.600 - MARCO DE NADAI - N.ATL.S.GIACOMO M.55,30 - 2009
LUNGO FEMM. CADETTE - CATERINA DUCCI NOVELLI - P.TRIVENETO TS - M 4,63 - 2008
LUNGO CADETTI - PIETRO CONTE - TS TRASPORTI - M.5,78 - 2009
ALTO CADETTE - MARTINA MILLO - POL. TRIVENETO TS - M.1,53 - 2012
ALTO CADETTI - MAX MANDUSIC - POL. TRIVENETO M.1,62 - 2012
ALTO RAGAZZI - PIETRO MADEDDU e FRANCESCO TOMMASINI - TRIVENETO TS - M.1,48 - 2011
PESO RAGAZZE KG.2 - NICLA MOSETTI - PENTATLETICA TRIESTE - M.9,46 - 2009
VORTEX RAGAZZI - MARCO SORDI - MALIGNANI UDINE - M.53,42 - 2009
LUNGO RAGAZZI - LORENZO LA BIANCA - P. TRIVENETO TS - 7"93 - 2010
ALTO RAGAZZE - NICLA MOSETTI - PENTATLETICA TRIESTE - M.1,48 2009
Arrivederci al prossimo anno !!!